Abbiamo provato per voi Tinaba: l’applicazione per la gestione di spese, risparmi e l’invio di denaro


Ormai il mercato delle applicazioni è davvero molto vasto e ne abbiamo a disposizione innumerevoli tipologie per il lavoro, il tempo libero, il divertimento, lo studio, per accedere alle notizie, far divertire i bambini e chi più ne ha più ne metta. In questo contesto anche il settore finanziario non è rimasto a guardare e con il passare del tempo anche molte banche hanno creato delle applicazioni in modo da permettere ai loro clienti di gestire le spese e gli investimenti in pochi semplici click.

Un’applicazione innovativa

Generalmente però, le applicazioni delle banche tradizionali sono poco più che una replica dell’home banking che la banca già da molti anni mette a disposizione dei clienti. Non offrono quindi servizi nuovi e all’avanguardia.  Servizi, strumenti e soluzioni che farebbero invece davvero comodo quando si tratta di gestire i propri risparmi o effettuare pagamenti via smartphone. A rivoluzionare il settore ci ha pensato per fortuna Tinaba, un’applicazione gratuita per la gestione delle spese e l’invio di denaro.

Image and video hosting by TinyPic

Tutte le funzioni più utili

Ogni funzione di Tinaba è pensata per aiutare le vostre piccole operazioni quotidiane di gestione del denaro, dandovi la possibilità di risparmiare in modo facile e automatizzato, condividere i vostri risparmi all’interno di casse comuni, e dar vita in pochi click a progetti di raccolta fondi a uso privato o per iniziative solidali.

Image and video hosting by TinyPic

Le funzionalità che Tinaba mette a disposizione sono moltissime. Qui presentiamo un riassunto delle più interessanti:

  • Scambiare denaro. Niente più contanti che passano di mano in mano o accrediti via bonifico da aspettare per giorni. Con Tinaba lo scambio di denaro avviene in tempo reale da uno smartphone all’altro, senza costi di commissione e tempi di attesa. Si tratta della funzionalità perfetta per prestare dei soldi ad un amico o ad un parente, per ripagare un piccolo debito, per dare la paghetta ai bambini, per fare un regalo in denaro a una persona a cui vogliamo bene.
  • Realizzare una cassa comune. Per condividere le spese non è più necessario raccogliere le quote in contanti, rincorrendo a uno a uno i partecipanti e rischiando di smarrire i soldi in comune. Oggi è possibile creare una cassa comune digitale direttamente in App. In questo modo il denaro viene messo a disposizione di tutti i partecipanti alla cassa, come in un conto condiviso, e può essere speso in ogni momento ricaricando la carta prepagata Tinaba, inviata a casa gratuitamente pochi giorni dopo la registrazione alla App. Può essere utile per i coinquilini che devono dividere le spese della casa, per un gruppo di amici che ha deciso di organizzare una festa o una cena, per organizzare una colletta regalo, magari anche particolarmente costoso, per un compleanno importante.
  • Dividere il conto. Quando si è in gruppo con amici o familiari e si decide di andare a fare colazione insieme al bar la mattina, pranzare al ristorante oppure organizzare una cena fuori, solitamente poi si divide il conto tra tutti. Al momento di raccogliere le quote però la situazione diventa caotica: contanti, resto da dare, banconote di taglio troppo grande, calcolatrice alla mano per capire l’importo preciso che è necessario versare, i 20 centesimi che alla fine mancano sempre… Grazie a Tinaba in pochi istanti i partecipanti possono versare la loro quota e il pagamento può avvenire in modo semplice e senza intoppi, negli esercenti convenzionati.
  • Raccolte fondi. Coloro che vogliono raccogliere fondi per beneficenza possono creare un progetto pubblico su Tinaba, invitando tutti i contatti della propria rubrica telefonica a partecipare, informandoli in tempo reale di come e quando i soldi raccolti sono stati effettivamente spesi.
  • Shopping in un click. Con Tinaba è possibile fare shopping in un solo click nei numerosi negozi convenzionati che hanno deciso di aderire, anche senza passare dalla cassa e potendo quindi saltare la coda. Non solo, perché Tinaba mette a disposizione anche una carta prepagata da poter utilizzare in ogni esercizio commerciale in Italia, all’estero e per effettuare acquisti online.

 

Image and video hosting by TinyPic

Condividere denaro è facile come condividere sui social

Queste funzionalità rendono la gestione del denaro davvero semplice e social. In un mondo dove i social network, la condivisione e la possibilità di essere in contatto con tutte le persone che conosciamo fanno ormai parte della nostra vita quotidiana, si sentiva la mancanza di un’applicazione che ci consentisse di condividere una somma di denaro con la stessa facilità e sicurezza con cui siamo soliti condividere un contenuto su un social network.

Possiamo assicurarvi anche che questa applicazione può essere utilizzata senza alcuna difficoltà anche da chi che non ha molta dimestichezza con le nuove tecnologie. Perché Tinaba è un’applicazione semplice,  intuitiva e senza spese di commissione, un’altra caratteristica assolutamente da non sottovalutare.

Non resta che provarla! L’app di Tinaba è disponibile in download gratuito su iTunes e anche su PlayStore, se ci fosse qualche lettore che ha bisogno della versione Android.

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Articoli interessanti:

Cresce il Settore della Cartomanzia anche nelle applicazioni
Quali applicazioni mi possono aiutare per la manutenzione dell’auto e degli pneumatici?
App Sport SNAI per iOS
Cattolicapp conquista gli Iphone
Sfondi gratis : applicazioni e servizi web online

Commenti

commenti

Comments are closed.