Ottimizzare WordPress per iPhone e iPad


Wordpress

Non basta sapere come aprire un blog, ma quest’ultimo va anche ben gestito e ottimizzato nel tempo. Infatti, ad esempio, è lampante come negli ultimi anni abbiamo potuto constatare come sempre di più persone accedono ai siti internet tramite dei dispositivi mobili (smartphone, palmari, Blackberry, tablet PC etc etc).

Questo significa che nel progettare un blog o sito, questo deve essere accessibile anche da dispositivi mobili e si tratta di un problema di non di facilissima soluzione.

Ecco perché è basilare avere strumenti informatici adeguati per riuscire ad ottimizzare le nostre pagine web ai dispositivi mobili di nuova generazione basati su display TouchScreen.

Poichè la piattaforma più gettonata per creare un blog personale o aziendale è WordPress, vi segnalo un interessante plugin per WordPress: WPtouch che permette di poter visualizzare un sito anche su dispositivi diversi dai PC.

WPtouch : come gestire un blog da iPhone

WPtouch è un plugin molto utile e facile da utilizzare che consente di modificare e gestire l’interfaccia grafica di un blog su WordPress quando questo viene visualizzato da uno smartphone iOS.

In pratica, le pagine sono modificate ed adattate in modo che il blog sia una vera e propria un’applicazione per iPhone, con un menu personalizzato, un apposito modulo di ricerca, un pulsante home nell’intestazione e un bottone per avere a disposizione la visualizzazione classica. Il plugin fornisce, inoltre, anche un pannello di amministrazione molto funzionale e facile da utilizzare anche per chi non conosce benissimo la piattaforma. Con questo plugin non è possibile visualizzare un’anteprima del nostro sito in versione WPtouch direttamente dal PC.

Buon lavoro!

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Articoli interessanti:

Apple rilascia IOS 5.0.1 beta 2
Come studiare l'economia aziendale con l'iPad e l'iPhone! Appstore
Tethering anche sul Nuovo iPad, Apple, News
iPhone 4s Screen: lo smartphone Android si trasforma in iPhone
App per gli autovelox ? Ci pensa TomTom

Commenti

commenti

Comments are closed.